Archivi categoria: Ausili e varie

apparecchiature per estetica, abbigliamento dedicato e tutto quello che non rientra nelle categorie specificate

Pulizia del viso professionale

Pulizia del viso professionale

pulizia del viso professionale

La pulizia del viso professionale effettuata dall’estetista è fondamentale per la bellezza della pelle. I motivi sono facilmente intuibili:

  • rimozione profonda delle impurità cutanee,
  • miglioramento della grana della pelle che risulterà più luminosa, morbida e soprattutto più ricettiva ai trattamenti quotidiani con i quali la curiamo a casa.

Per effettuare la pulizia del viso è necessario il “Vapozono” (o “Vaporizzatore”), apparecchio immancabile nelle cabine di estetica.

Il Vapozono

Continue reading Pulizia del viso professionale

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn3Pin on Pinterest0

Ginnastica facciale

Ginnastica facciale

ginnastica faccialeLa ginnastica facciale consiste nell’eseguire specifici esercizi con i muscoli del viso, del collo e del décolleté al fine di migliorare la tonicità cutanea e muscolare dei distretti trattati, fino a arrivare a un vero e proprio “lifting” del volto. Si ringiovanisce a costo zero, spendendo dai 15 ai 30 minuti al giorno con l’allenamento intensivo, per poi praticare 3-4 volte a settimana per 15 minuti.

Parlare di smorfie è riduttivo e fuorviante

La ginnastica facciale non prevede delle semplici smorfie: ogni esercizio è studiato in modo che il muscolo interessato, e solo quello, venga fatto lavorare senza opposizione e corrugamenti del muscolo opposto (che alla lunga causerebbe la famosa ruga d’espressione). Continue reading Ginnastica facciale

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Pedana vibrante allenamento

Pedana Vibrante allenamento

pedana vibrante allenamento

 

 pedana vibrante allenamento
crunch

 Per essere davvero efficaci le pedane devono avere determinate caratteristiche: potenza espressa in Hz da 20 a 50, funzionamento elettronico (e non meccanico, che molte delle pedane spacciate in TV sono di questo tipo e sviluppano una potenza massima, in Hz, pari a 18, cioè INUTILI). Continue reading Pedana vibrante allenamento

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Shiatsu Namikoshi, sistema di diagnosi, prevenzione e cura

 Lo Shiatsu Namikoshi è frutto di studi scientifici e combina la tradizione legata alla medicina cinese con la medicina occidentale. I benefici effetti ormai sono ben noti agli operatori del settore salute e benessere.

shiatsu namikoshi

Le digitopressioni sono da decenni utilizzate in fisioterapia per i loro effetti positivi sul trattamento di svariate patologie, compreso il recupero osteo-articolare e muscolare da trauma o da stato infiammatorio e il trattamento di edemi patologici o estetici. Continue reading Shiatsu Namikoshi, sistema di diagnosi, prevenzione e cura

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn3Pin on Pinterest0

Pancafit Metodo Raggi

 

Pancafit Metodo Raggi

La pancafit® e il conseguente Metodo Raggi® nascono da un incidente occorso allo stesso ideatore, il Dottor Daniele Raggi. Egli subì una grave lussazione sacro-iliaca sinistra che nell’arco di pochissimo tempo indusse il blocco della colonna vertebrale. I conseguenti dolori man mano coinvolsero tutto il corpo e si fecero insostenibili.

Visite su visite presso gli specialisti si rivelarono infruttuose, così il Dr. Raggi cominciò a riflettere su come sfruttare le metodiche Mézières che conosce e pratica da 15 anni.

Mise a punto un prototipo rudimentale di quella che è oggi la pancafit: un sistema di assi inclinabili e regolabili a diverse angolazioni sul quale agire con uno stretching globale forzando delicatamente il riallineamento posturale passivo e attivo, accompagnando i vari esercizi con la respirazione. Giorno dopo giorno recupererà la salute fisica e energetica, parte la sperimentazione del sistema sui suoi pazienti fino ad arrivare al suo completamento, e al brevetto mondiale. Il tutto accade tra il 1995 e il 1997. Continue reading Pancafit Metodo Raggi

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Pin on Pinterest0

Sedia pieghevole per makeup professionale

Sedia pieghevole per makeup professionale

Sedia pieghevole per makeup professionale
Prove tecniche di personalizzazione

Allestire una postazione professionale per il make up può costare centinaia (se non migliaia) di Euro. In passato noi professionisti eravamo obbligati a rivolgerci a ditte specializzate i cui prezzi erano (e sono) francamente esagerati. Meno male che con l’avvento dell’E-Commerce le cose sono cambiate, e le stesse cose proposte dai venditori di cui sopra si trovano a prezzi “umani”. Un esempio è rappresentato dalla sedia pieghevole per makeup professionale che ho acquistato da pochi giorni. Continue reading Sedia pieghevole per makeup professionale

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Sterilizzatore quarzo professionale NAIL ART NEW

Sterilizzatore quarzo professionale NAIL ART NEW

Sterilizzatore quarzo professionale NAIL ART NEW

Prima di procedere alla descrizione dello sterilizzatore mi preme puntualizzare quanto segue:

Comprato su Amazon, dal venditore “Planet Shop”, lo sterilizzatore ha smesso di funzionare dopo nemmeno un anno. Il led rosso non si accende più, quindi la segnalazione di avvenuta sterilizzazione è lasciata al mio buon senso. Contattati sia Amazon che il venditore, purtroppo la politica di reso è tale che io devo sobbarcarmi delle spese di spedizione per restituire l’oggetto difettoso, cosa che non intendo fare visto l’esiguo ammontare del valore dell’oggetto stesso. Vi invito a porre attenzione, se acquistate su Amazon, ai venditori e come intendono comportarsi nei confronti dei clienti. Se deciderò ci acquistare ancora su Amazon sarà mia cura evitare come la peste questo “Planet Shop“.

—————————————————

La sicurezza igienica nel mio lavoro è fondamentale. Tutto si pulisce, si sterilizza, si disinfetta. E a tale scopo abbiamo usato per anni uno sterilizzatore a pallini di quarzo che poco tempo fa ha smesso di funzionare. Succede, poco male. Ha fatto il suo lavoro egregiamente!

Usiamo fondamentalmente materiale usa e getta (lime, bisturi, bastoncini d’arancio) ma tronchesi, pinzette per le sopracciglia, supporti per i bisturi, insomma tutto ciò che non si può gettare dopo l’uso viene opportunamente trattato allo scopo di evitare possibili contagi. In ogni cabina dell’istituto ce n’è uno, nel quale sistemiamo man mano gli attrezzi che preleviamo dall’autoclave per tenerli pronti all’uso. Continue reading Sterilizzatore quarzo professionale NAIL ART NEW

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Bellissima Face FX Imetec

Bellissima Face FX Imetec

Bellissima Face FX Imetec

E alla fine ho comprato il Bellissima Face FX Imetec. Ma prima d procedere all’acquisto ho chiesto informazioni direttamente all’azienda. Volevo sapere il dato più importante, cioè la lunghezza d’onda dei led emittenti la luce infrarossa. Risposta: 645 nm (nanometri), quella degli apparecchi professionali e adatta quindi a stimolare le fibre elastiche e collageniche del derma. Questo dato mi ha convinta a procedere all’acquisto direttamente dal sito Imetec che, fra l’altro, offre il prezzo migliore.

La tecnologia del Face FX imetec

Bellissima Face FX ImetecTOS (Thermo Optical Synergy), cioè la combinazione di Fototerapia, energia emessa dai led a diodi rossi (infrarossi), e il calore prodotto dagli infrarossi stimolano la pelle, nei suoi diversi strati, rinnovandola e rigenerandola. Antirughe, quindi, rassodante, e azione su macchie cutanee, oltre a migliorare la grana della pelle sono le promesse dell’apparecchio. Continue reading Bellissima Face FX Imetec

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Sorgentenatura

Sale rosa dell’Himalaya

Come lo uso

sale rosa dell'Himalaya

Il  sale rosa dell’Himalaya fino lo mescolo al ghassoul (o rhassoul),  preziosa argilla lavante che sarà oggetto di un post a parte, aggiungo 1 goccia di olio essenziale adatto (nel mio caso lavanda) per ottenere uno scrub detergente per il corpo e per i capelli assolutamente eccezionale. Lo massaggio su tutto il corpo e sul cuoio capelluto con delicatezza, poi lo lascio in posa finchè non diventa quasi asciutto (i tempi di posa dipendono dalla temperatura corporea ma anche da quella ambientale, quindi non posso indicarli di preciso). Infine sciacquo sotto la doccia.

sale rosa dell'Himalaya

Lava, purifica, setifica e rimineralizza la pelle del corpo privandola delle cellule morte, mentre per il cuoio capelluto (in questo caso ghassoul mescolato al sale lo uso solo ogni 15 giorni usando come olio essenziale quello di melaleuca – tea tree) trovo giovamento contro pruriti e sensibilizzazioni indotte dalle tinture per capelli.

sale rosa dell'Himalaya

Ma mi preme dire che il mio compagno, all’inizio restio nel voler usare questa “mistura”, ha trovato giovamento nel trattamento della forfora, problema del quale soffre ai cambi di stagione. Il “delinquente” approfitta delle mie mani per farsi massaggiare ben bene l’impacco sui capelli, godendosi l’effetto relax e, nel contempo, risolve il suo inestetismo. Nel suo caso aggiungo all’impacco olio essenziale di tea tree e di limone (una goccia per ogni essenza).

Ovvio che io usi il sale anche in cucina. Ho messo parte di quello quello grosso in un macina-sale, mentre il fino in un normalissimo barattolo in vetro.

sale rosa dell'Himalayasale rosa dell'Himalaya

Il sapore è meno intenso del nostro normale sale, mi viene da dire che è quasi dolce, adatto per la sua delicatezza a insaporire piatti altrettanto delicati per i quali è necessario preservare il sapore originale degli alimenti. Ecco, il sale rosa dell’Hymalaia ha la capacità di esaltare i sapori! Rimando alla fine del post per quanto riguarda le caratteristiche benefiche del sale.

sale rosa dell'Himalaya

Per vedere il sale sul sito Sorgente Natura clicca qui

Lampada di sale rosa 

sale rosa dell'Himalaya

Beh.. è bella. Un grosso blocco di sale rosa, con dentro una lampadina accendendo la quale la luce traspare attraverso, emanando luce diffusa e non regolare, di sicuro effetto.

Il sale rosa è un emettitore naturale di ioni positivi e contrasta gli ioni negativi emessi dalle apparecchiature elettriche andando a riequilibrare le cariche elettrostatiche nell’aria. Io personalmente ho posizionato la mia vicino al televisore. Come potete vedere dalla foto, la lampada col tempo e a causa dell’umidità presente nell’aria  tende a “sciogliersi” in cristalli che si stanno depositando sul piattino che ho posto sotto la base. Lascio questi sedimenti lì dove sono perché continuano a svolgere il loro lavoro ma anche perché mi piacciono:  rendono la lampada viva, perché “vivo” è il sale.

sale rosa dell'Himalaya

All’interno del sito sono presenti lampade di sale rosa di diverse grandezze. Ci sono anche quelle che funzionano con le candeline.

sale rosa dell'Himalaya

Per vedere la lampada sul sito Sorgente natura clicca qui

Caratteristiche del sale rosa dell’Himalaya

Del sapore ho già scritto: meno aggressivo, esalta il sapore degli alimenti. Non è solo cloruro di sodio, infatti contiene più di 80 sali minerali tra i quali spicca il ferro, altamente biodisponibile. Da ciò se ne deduce che l’uso alimentare del sale rosa dell’Hymalaia riduce gli effetti della ritenzione idrica (anche perché non sovraccarica i reni), ed è anche adatto agli ipertesi.

Altri benefici: regolazione del pH cellulare, favorisce un miglior assorbimento dei nutrienti a livello intestinale, azione positiva sulla densità ossea. Teniamo anche conto che la lavorazione del sale è effettuata a mano, è lavato con semplice acqua, non viene sbiancato con procedimenti chimici: è purissimo, integrale, naturale.

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Trolley 2 in 1 Labor

Trolley 2 in 1 Labor

Giuliano, dove lo hai comprato?

trolley 2 in 1 Labor

Ho visto il  Trolley 2 in 1 Labor poco tempo fa; lo aveva il mio elettricista (Giuliano), tanto per dire, e in quell’occasione mi sono messa a osservarlo da vicino valutandone le potenzialità per altri usi.

A me serve per la mia attività di truccatrice organizzandolo in modo tale da avere tutto a portata di mano: rappresenta una perfetta postazione make up con tutti i suoi scomparti, ed il bello è che essendo diviso in due parti posso prendere anche solo il “beauty case” superiore se soltanto quello mi necessita. Continue reading Trolley 2 in 1 Labor

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0