Archivi categoria: Luoghi di interesse

Cosmetica ecosostenibile

Siamo tutti preoccupati e indignati per l’inquinamento. Schiavi del petrolio, della plastica, del “benessere economico”. Vorremmo tutti che si agisse in modo deciso per porre un freno all’aumento dei gas serra e del conseguente aumento (scusate la ripetizione) della temperatura del Pianeta. Ghiacci perenni che ormai perenni non sono più, intere specie animali a rischio estinzione, deforestazione selvaggia. Tutti aspettiamo che dall’alto qualcuno prenda decisioni fondamentali. Aspettiamo. Ma noi, cosa possiamo fare per dare il nostro contributo al miglioramento?

Parliamone insieme, vieni a trovarci

La frase che ripetiamo un po’ tutti recita pressappoco così:

Che mondo lascerò ai miei figli?”. Continue reading Cosmetica ecosostenibile

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

BellyZen, danza del ventre bioenergetica [e non solo]

BellyZen, danza del ventre bioenergetica

Con estremo piacere ospitiamo le lezioni di Omari Tessala Marax, insegnante di una tecnica di Danza del Ventre messa a punto da lei stessa. Vi invitiamo a provare la magia del BellyZen nelle giornate del 18 e 25 ottobre, dalle 19,15 alle 20,45. Il corso partirà ufficialmente a novembre, tutti i martedì negli stessi orari.

Abbigliamento comodo, questo è tutto ciò che vi serve. Si danza scalzi, eventualmente potete indossare dei semplici calzini.

Potete telefonare per ogni ulteriore informazione al 3884066498.

Lasciamo la parola a Omari!

Cos’è BellyZen?

È un cammino che si crea facendo. Non è nulla che si possa organizzare, certificare o confezionare in un sistema chiuso, ma è un organismo vivente in evoluzione. Continue reading BellyZen, danza del ventre bioenergetica [e non solo]

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Regine Felici Days Alida Mazzaro

REGINE FELICI DAYS Alida Mazzaro

REGINE FELICI DAYS Alida Mazzaro

Prendersi cura: il mondo femminile conosce bene la cura.

Curiamo la nostra anima, che’ quando sarà quieta curerà il mondo.

 Conoscersi è il primo passo per una vita piena. Conoscere il tuo corpo aiuta a conoscere le tue emozioni. Un ciclo di 5 incontri ognuno della durata di 3 ore che   daranno informazioni e tecniche per dare il giusto valore e la giusta importanza alla sessualità. 

MANUTENZIONE: Perché confondiamo il valore della sessualità, dipingendola con il colore della vergogna? La parte del nostro corpo più preziosa ed importante è nascosta, negletta, trascurata o dipinta con modalità prive di armonia e di sacralità. Continue reading Regine Felici Days Alida Mazzaro

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Parco Villa Gregoriana Tivoli

Parco Villa Gregoriana Tivoli

Parco Villa Gregoriana Tivoli

Anche la televisione ed in questo caso in particolare quella di Stato, può essere utile. Infatti, prendendo spunto dalla visione della replica di una trasmissione sull’utilizzo dell’acqua quale elemento di ornamento nell’architettura romana e rinascimentale, ci siamo recati a visitare il Parco Villa Gregoriana di Tivoli.

Dal punto di vista paesaggistico, alla luce delle testimonianze scritte e dipinte che si sono sovrapposte nel corso dei secoli, l’effetto determinato dal salto che il fiume compiva gettandosi con una maestosa cascata naturale nella sottostante vallata – subito dopo aver attraversato l’abitato – era assolutamente unico; tant’è che la visita a tale meraviglia era una tappa obbligatoria del famoso grand tour che i rampolli dell’aristocrazia e le “elites” intellettuali effettuavano in Italia nei secoli passati. Continue reading Parco Villa Gregoriana Tivoli

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Itieli borgo umbro rinato

Itieli borgo umbro rinato

Itieli borgo umbro rinato

Ho scoperto Itieli circa due anni fa grazie a una coppia di amici. E’ un antico borgo arroccato a strapiombo su una collina, distante pochi chilometri da Narni (provincia di Terni), ad un altitudine di 582 metri, prospiciente il “Monte Censo”.

Itieli è minuscolo: si tratta, in sintesi, di un antico castello circondato da un gruppo di case antiche che stavano, fino a 40 anni fa, andando letteralmente in rovina ma, grazie alla ritrovata passione di un gruppo di persone che lì avevano le loro radici, è letteralmente nato a nuova vita. Continue reading Itieli borgo umbro rinato

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Giardino di Ninfa

Giardino di Ninfa

Giardino di Ninfa 

Il giardino di Ninfa si trova in provincia di Latina, tra Norma e Cisterna di Latina; è protetto dalla catena dei Monti Lepini, che appare tutta intorno come una cinta e che lo preserva dai venti freddi, mentre l’aria del mare, a pochi km in linea d’aria, addolcisce ulteriormente il clima. Continue reading Giardino di Ninfa

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Orvieto sotterranea

Orvieto sotterranea

Verso la fine dell’estate il mio compagno e io abbiamo trascorso un bel week end in Umbria, visitando parecchi luoghi di nostro interesse, e molte scoperte relative a posti e siti che non conoscevamo. Uno di questi è stato Orvieto sotterranea (o underground come è definito dal sito ufficiale). 

Orvieto sotterranea

Orvieto sotterranea – come è avvenuta la scoperta


La città sorge su una rocca formata da pozzolana e tufo, soggetta quindi a continui smottamenti. Proprio grazie alla friabilità di questi materiali, negli anni ’70 fu scoperta questa città sotterranea, che è una meraviglia. Fu a causa di un gravissimo smottamento di terreno per il quale si sollevò la preoccupazione mondiale, data l’estrema vicinanza col Duomo.
Continue reading Orvieto sotterranea

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

La Fattoria degli Animali Ostia Antica

La Fattoria degli Animali Ostia AnticaFattoria degli animali Ostia Antica

In ricordo di Alessandro Bordi, 4 Marzo 1972 – 28 Luglio 2012

 

Aggiornamento: la fattoria degli animali sta organizzando l’open day, con ingresso gratuito, per la giornata del 9 Dicembre 2014. Ci saranno vari eventi dedicati a bambini e adulti e un mercatino  natalizio. A tale scopo i gestori cercano persone che espongano prodotti alimentari biologici. Se vi interessa, in fondo all’articolo troverete i contatti. Grazie a chi parteciperà!


* COS’E’ LA FATTORIA DEGLI ANIMALI * 

 La Fattoria degli Animali, Ostia Antica

La Fattoria degli Animali è un parco che si sviluppa su un’area di 40.000 mq nel mezzo della pineta di Castel Fusano,  a Ostia Antica. E’ stata realizzata nel 2004 e ospita solo animali domestici presenti in tutte le aie del mondo.

Si, proprio del mondo! 
Infatti, il parco è suddiviso per aree geografiche (vedi piantina del sito): Africa, Nord e centro America, Sud America, Europa ed anche Oceania, ognuna con gli animali domestici della zona in questione. 
E’ gestita dalla famiglia Bordi che da sempre si occupa di animali, come leggerete più in basso. 
Continue reading La Fattoria degli Animali Ostia Antica

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Santa Maria Sopra Minerva

Santa Maria Sopra Minerva

Santa Maria Sopra Minerva
facciata e monumento dell’elefantino

La basilica di Santa Maria della Minerva, gioiello romano a due passi dal Pantheon, è sita in Piazza della Minerva 42, Roma. La piazza è caratterizzata dalla famosa statua di Ercole (progettata da  Bernini) raffigurante l’elefantino che sorregge un obelisco egizio.

Un inciso sull’elefantino: la scultura fu commissionata al Bernini proprio dai frati Domenicani. Il grande scultore, però, si oppose, proponendo un altro progetto più “aereo” invece del tozzo elefante. I frati non ne vollero sapere e allora cosa fece Gian Lorenzo? … Scolpì il famoso elefante, il cui sedere, rivolto verso il monastero dei frati, presenta la coda alzata a mostrare l’ano!

La chiesa appartiene all’ordine dei Frati Domenicani e fu edificata nel 1280 sui resti (dice una leggenda) dell’antico tempio romano dedicato alla dea Minerva, tempio del quale non vi è traccia alcuna.

ARCHITETTURA 

La facciata esterna della Basilica è decisamente austera, oserei dire “povera”, quasi a non voler “nascondere” i preziosi tesori racchiusi all’interno .  Alcune fonti storiche affermano che tale facciata dovesse essere sostituita poco dopo la sua realizzazione, ma il progetto non ebbe seguito. E’ interessante notare sul muro della basilica i segni delle inondazioni del Tevere, segnalate da tabelle, avvenute nel corso dei secoli prima che i Savoia procedessero a edificare i muraglioni lungo il fiume.

– L’interno –

Santa Maria Sopra Minerva
volta celeste della navata centrale

 E’ impossibile non notare la differenza di stili architettonici che caratterizzano la basilica: all’esterno troviamo un prevalente romanico e abbruzzese, mentre all’interno si nota il tipico gotico.  La basilica consta Continue reading Santa Maria Sopra Minerva

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Terme Sabine Cretone Palombara Sabina

Terme Sabine Cretone Palombara Sabina
ingresso

Terme Sabine Cretone Palombara Sabina

Inizia per me la terza stagione alle “Terme Sabine di Cretone”. Si trovano poco prima dell’omonima località, Cretone, frazione di Palombara Sabina (Rm) dalla quale dista poco più di 7 Km. Per i romani, è facilmente raggiungibile percorrendo la Via Salaria. 

***TERME SABINE DI CRETONE- – LA STRUTTURA***

Terme Sabine Cretone Palombara Sabina– Un’oasi di pace immersa nel verde

Le piscine sono tre: una destinata ai piccoli; una, molto grande, dove si svolgono anche varie attività accompagnati dagli animatori, ma troppo caotica per i miei gusti. La terza è quella più tranquilla, dove sono anche presenti dei getti a doccia fra loro differenti: tre, per la precisione, posti sul bordo interno della piscina stessa, e aventi ognuno un bocchettone differente in grado di conferire massaggi da lievi a forti, lungo i muscoli del dorso. Certo, quando c’è tanta gente riuscire a mettercisi sotto è un’impresa non da poco, ma ho anche notato che nella maggior parte dei casi la gente non vi sosta più del necessario, permettendo ad ognuno di goderne i benefici. Continue reading Terme Sabine Cretone Palombara Sabina

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0