Archivi categoria: Arte, musei, siti storici, parchi

Cattedrale Santa Maria Annunziata Otranto

Cattedrale Santa Maria Annunziata Otranto

 

Il monumento principale della città di Otranto è la Cattedrale di Santa Maria Annunziata, che è considerata la chiesa più grande di Puglia. Edificata prevalentemente in stile romanico, nella sua struttura si possono rinven

Cattedrale Santa Maria Annunziata Otranto
facciata e rosone

ire anche elementi architettonici di origine normanna, araba e greca. Si trova sulla linea immaginaria che univa Roma con l’antica Bisanzio Continue reading Cattedrale Santa Maria Annunziata Otranto

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Museo Nazionale Alto Medioevo Roma

Museo Nazionale dell’ Alto Medioevo Roma

Questo è un altro museo davanti al quale sarò passata migliaia di volte. Si trova all’Eur, vicino alla Cristoforo Museo Nazionale dell' Alto Medioevo RomaColombo, direttrice che dalla mia zona porta dritta al centro di Roma, ed è quindi una strada praticamente obbligata, nel mio caso. Il suo ingresso è posto sotto degli archi squadrati tipici dell’architettura della zona voluta da Mussolini, archi che formano un colonnato, sia un lato che sull’altro della grande piazza (piazzale Marconi, per i romani quello della rotatoria con l’obelisco) dalla quale si accede a Viale Lincoln. Il suo intento era di ricreare con forme moderne una Roma che ricordasse, nell’abbondante uso di marmo, le forme di quella Imperiale.  Continue reading Museo Nazionale Alto Medioevo Roma

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Foro Palatino

Foro Palatino

 

**PERCHE’ VISITARE QUESTA AREA**

Foro palatino

Perché potrete ammirare l’arco di Tito, la basilica di Massenzio, le rovine del tempio di Saturno, la casa delle vestali. 

La Roma repubblicana, cui si sovrappone quella imperiale,  quella medievale, dopo la caduta dell’impero (475 d.C.) con l’edificazione di basiliche cristiane, o la conversione di quelle pagane e anche la Roma Rinascimentale, con i segni della devastazione operata dalle famiglie “nobili” che si sono accaparrate marmi e quant’altro per adornare i loro palazzi. Continue reading Foro Palatino

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Teatro Concordia Monte Castello di Vibio

 Teatro Concordia Monte Castello di Vibio

 

Teatro Concordia Monte Castello di Vibio

Un piccolo gioiello umbro

Ho scoperto un vero e proprio gioiello incastonato fra i vicoli di Monte Castello di Vibio, antico borgo arroccato sulle colline perugine. Si tratta del Teatro della Concordia, uno fra i più piccoli al mondo, sia per posti che per area (99, tra palchi e platea, su un’area totale di 68 metri quadri, più 50 del palcoscenico).  Continue reading Teatro Concordia Monte Castello di Vibio

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Sepolcro degli Scipioni Roma

Sepolcro degli Scipioni Roma

Ringrazio il gentilissimo Marco del TCI, quel giorno in veste di guida volontaria, per aver fatto scoprire a me e al mio compagno il Sepolcro degli Scipioni. Ce ne parlò durante la visita al Museo delle Mura (visita oggetto del post precedente), dicendo che se ci interessava a poche decine di metri c’era un sito assolutamente da non perdere.

Un sito da rivalutare

Sepolcro degli Scipioni Roma

Pagato il ticket, sempre alla biglietteria del Museo delle Mura (4 euro, assolutamente ben spesi) ci dirigemmo, insieme alla nostra eccellente guida Continue reading Sepolcro degli Scipioni Roma

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Museo delle mura Porta San Sebastiano

Museo delle mura Porta San Sebastiano

Ci sono dei posti, a Roma, ai quali noi siamo abituati. Le mura Aureliane fanno parte del normale tragitto cittadino verso il Centro Storico per molti di noi e, in pratica, non facciamo quasi più caso ai tanti monumenti che ci circondano. Porta San Sebastiano, uno dei varchi nelle mura, è un altro di questi. Sta lì da “sempre”, e da sempre la ricordo. Quante volte ci sono passata sotto, lungo la via Appia, per le mie escursioni in bici. E poco tempo fa, invece, ci siamo decisi a visitare l’interno. Non vi tedierò con informazioni di carattere storico reperibili in rete: vi voglio solo raccontare la mia visita, e come la stessa si è svolta.

A rischio chiusura

L’ingresso del museo è sul lato sinistro di Porta San Sebastiano, non appena varcato l’arco lasciandoci alle spalle Via Appia. Vi si accede tramite un portoncino attraversato il quale si deve salire una scala ripida. Continue reading Museo delle mura Porta San Sebastiano

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Campo de’ Fiori

Campo de' Fiori

Campo de’ Fiori è sicuramente una delle piazze più conosciute al mondo. Cosa c’è di particolare? Il palazzo Orsini. Un mercato rionale che rappresenta una tradizione secolare. La statua di Giordano Bruno. Ed è proprio di questa che vi voglio parlare.

Giordano Bruno

Chi ha possibilità, ci vada. Si metta sotto alla statua, guardandola in faccia. Ne Osservi l’espressione. Con quello sguardo cupo, accusatorio, ma non cattivo, ne’ tanto meno vendicativo. Addolorato, sconcertato, perplesso. Guarda verso il Vaticano. Qui, il 17 febbraio 1600, proprio nella Piazza, il frate nolano fu bruciato vivo per eresia.

Continue reading Campo de’ Fiori

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0