PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher

 

PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher

PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher

 Il doposole “ PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole 3 in 1 Yves Rocher” è estremamente deludente. Siamo ai livelli delle peggiori marche da supermercato.

Mi sarei aspettata una formulazione maggiormente in linea con gli ideali coi quali il marchio richiama l’attenzione dei consumatori: estratti vegetali, tutela dell’ambiente. E cosa trovo, in INCI? 3 siliconi e due versioni dello stesso ingrediente che è DETESTATO da chi come me svolge la mia professione con COSCIENZA e preparazione: la paraffina! Sappiamo infatti che è inutile, dannosa, soffocante per la pelle, occlusiva, comedogenica ed, infine, non permette l’assorbimento dei principi attivi contenuti in una formula. Assorbimento peraltro reso ancor più impossibile dalla presenza dei suddetti siliconi. Addirittura l’azienda ne consiglia l’applicazione sul viso. Assurdo, fuori da ogni logica cosmetologica MODERNA e coscienziosa.

PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher

Le tre azioni: lenire, idratare, prolungare l’abbronzatura. Lenire, non credo. Idratare, abbiamo visto che si tratta di un effetto “maschera”, perché la paraffina e i siliconi, tutti insieme allegramente, tutto fanno meno che idratare in profondità. Prolungare l’abbronzatura,  forse, visto che impedendo il NATURALE ricambio cellulare epidermico la pelle rimarrà più a lungo con la tintarella. Ma è sano, per la nostra cute, fermare il suddetto ricambio cellulare? Io, e non solo io, dico assolutamente NO.

Altri ingredienti sgraditi

Ma non solo: 3 parabeni, tetrasodium EDTA e BHT che sappiamo essre ittiotossici (dannosi per l’ambiente marino, e chi non se ne preoccupa deve capire che noi altri in questo mondo viviamo e che la nostra sopravvivenza dipende anche dalla salute dei nostri mari) e non solo: sono entrambi potenzialmente cessori di formaldeide.Devo aggiungere altro? Questo doposole, in apparenza piacevole da spalmare (scorre sotto le mani che è una meraviglia) e dal gradevolissimo profumo è da considerarsi veramente malriuscito, e mi auguro che Yves Rocher lo ritiri dal mercato. E invece no. Sarà presentata a breve la nuovissima linea solare ma, udite udite, questo doposole è ancora in vendita. Sarà un problema di scorte di magazzino, vai a sapere.

Non perderò tempo e non vi annoierò con la descrizione dei principi attivi che in teoria dovrebbero prendersi cura della pelle stressata dall’esposizione al sole. Aloe e mangiferina sono intrappolati in un ciarpame petrolato e siliconato che veramente non hanno alcuna attività di rilievo sostanziale.  L’INCI, pubblicata più in basso, parla da sola. L’azienda presenterà a breve una nuova linea solari, completamente riformulata,

Ci si aspetterebbe quindi che questo doposole non sia più in vendita. E invece no, lo sarà fino a quando, probabilmente,  non verranno esaurite le scorte.

Il flacone da 150  ml è attualmente in vendita a 6.95 Euro.

 

PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher

INCI

aqua, glycerin, caprylic/capric triglyceride, stearic acid, propylene glycol, paraffinum liquidum, macadamia terniflia seed oil, ethylhexyl cocoate, dimethicone, cyclopentasiloxane, methylpropanediol, butylene glycol, cycloohexasiloxane, sorbitan stearate, magnesium alluminium silicate, mangiferine, sodium cetearyl sulfate, parfum, polysorbate 20, methylparaben, cera microcristallina, allantoin, dimethiconol, paraffin, hexyl cinnamal, xanthan gum, tocopheryl acetate, panthenol, propylparaben, butylparaben, benzyl salicylate, ethylparaben, BHT, aloe barbadensis leaf juice, linalool, hydroxyisohexyl, 3-cyclohexene carboxaldeide, lactic acid, tetrasodium EDTA, bythylphenyl methylpropional, alpha-isomethyl ionone, benzyl benzoate, citronellol, hydroxycitronellal

 

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

3 pensieri su “PROTECTYL VÉGÉTAL Doposole Yves Rocher”

  1. e’ assurdo che mettano in commercio un dopo sole simile anche io sono consigliere yves rocher ed avevo gia’ notato che l’inci sia dei solari che dei dopo sole erano orribili … naturalmente anche io non proporro questi prodotti alle mie clienti …..

    1. Ciao Vincenzo. Debbo contraddirti per quanto riguarda le formule dei solari… sono ottime, e ti dirò anche migliori di molti altri prodotti di altre marche, perché contengono aphloia theiformsi, filtro vegetale naturale che ha permesso di diminuire la quota dei filtri chimici peraltro indispensabili se ci si vuole proteggere dal sole. E’ proprio questo doposole che non è in linea con i criteri del marchio, e spero che presto sparisca per vederne apparire uno nuovo senza paraffina e parabeni. Attendiamo fiduciosi 🙂

  2. W l’onestà e la competenza! Pensa che in altri blog ho letto che questo doposole ha INCI ottima 😀 O sono incompetenti e allora imparassero, o pensano solo a vendere, e allora alla larga! Brava!

I commenti sono chiusi.