Rockrider 5.0 donna B’Twin

Rockrider 5.0 donna B’Twin

Abbiamo regalato una nuova MTB alla figlia del mio compagno, cresciuta all’improvviso grazie all’esplosione degli ormoni: abbiamo scelto una Rockrider 5.0 donna B’Twin dopo una ricerca su internet. B’Twin è un marchio venduto nei negozi DecaRockrider 5.0 donna B'Twinthlon. Visionato il modelloin negozio, e deciso che a quel prezzo non avremmo potuto avere di meglio, l’abbiamo presa. Solo 130 euro (129,95, per la precisione).

L’ho voluta provare per prima, e devo dire che se la paragono alla mia MTB perde in partenza (io ne possiedo una semplicemente mostruosa). Però, dato l’utilizzo che ne fa la ragazzina, (sta da noi un mese l’anno perché vive in un altro Stato) direi che questa è stata la soluzione migliore.
Inoltre, la posso usare anche io  per andare per esempio al mare o per delle piccole compere. Certamente non abbandono la mia (il mostro) sulla spiaggia che, per quanto la si voglia legare, è sempre a rischio furto.

Ho usato la  Rockrider 5.0 proprio ieri per andare al supermercato. Una cosa: se la usaste per questo scopo, vi consiglio di non attaccare le buste della spesa al manubrio: con le MTB si rischia di cadere, per come sono conformate le forcelle. Meglio organizzarsi con uno zaino e, soprattutto, andare a fare piccoli acquisti! Mai mi sognerei di andare a fare la spesa “grossa” in mountain bike ne’, tantomeno, attaccarci il cestino (si deve mantenere un certo stile, e la MTB tutto vuole meno che cestini!). Ma torniamo alla prova su terreno.

Rockrider 5.0 donna B’Twin – descrizione

Rockrider 5.0 donna B'Twin
cambio

La guida risulta abbastanza morbida, pur non essendo dotata di forcella ammortizzata. Il cambio, garantito Shimano, rimane a mio parere uno dei migliori, praticamente senza concorrenti. I rapporti sono 21, abbastanza per fare anche delle piccole arrampicate. Nulla a che vedere con cambi più “professionali”, però. Il rampichino manca, e si sente.
La pedaliera sembra (dico, sembra) abbastanza resistente, la pedalata risulta essere morbida e senza strappi particolari, ma tenete presente che il cambio va registrato almeno 3-4 volte, quando la bici è nuova. Per ora, ho proceduto a questo intervento due volte.

Rockrider 5.0 donna B'Twin
pedaliera

Decathlon non la consiglia per percorrere terreni accidentati: la mia esperienza, invece, è un’altra. L‘ho provata eccome, e devo dire che la bici si comporta abbastanza bene, permettendo il cambio veloce di marcia secondo il tratto da fare. I salti sono stati tosti, invece. L’atterraggio è pesante, si sente la mancanza degli ammortizzatori. La sella la ignoro, in questi casi, dato che preferisco saltare senza poggiare il deretano!

La sella, parzialmente anatomica, regolabile, è a mio parere troppo dura, infatti credo la sostituirò con una vera anatomica (quelle forate).
I cerchi, in alluminio, rinforzati, portano copertoni da 26, adatti a percorsi anche accidentati.

Rockrider 5.0 donna B'Twin
cerchi

La ruota anteriore è provvista del perno a gancio per toglierla secondo comodità. Trovo utilissima la cosa, soprattutto se dobbiamo riparare la camera d’aria o montare la bici sul portabici (ne mettiamo 3, e non è facile). Ma attenzione a richiuderlo bene: sono anni che vado in bici, e ho visto tanta gente perdere la ruota (e sfracassarsi a terra) per aver mal fissato il perno.

La bici è in acciaio. Il colore che abbiamo scelto è bianco, con motivi rosa acceso.
Decathlon fornisce una garanzia di 5 anni per il telaio, e di due per la forcella.

La consiglio? Si, se vi serve per passeggiate tranquille su percorsi misti non troppo accidentati. No se siete degli scavezzacollo come me (il mostro costa 1.300 euro, una qualche differenza ci sarà…)
Assegno 4 stelle, perché c’è decisamente di meglio, si, ma a che prezzi?

Urca, ho dimenticato i freni! Sono i classici “Brake”, col gommino, ancora un po’ rigidi e duri, visto che l’abbiamo presa poco più di un mese fa. Si ammorbidiranno, come tutti i freni di questo tipo. Il blocco, ad ogni modo, è efficace, anche troppo.

Al momento dell’acquisto ci è stato dato anche un CD che contiene il manuale della bici, le norme della garanzia, e tutte le specifiche tecniche, oltre ala descrizione dei test cui la bici è stata sottoposta. In più, consigli per una corretta posizione di guida, le precauzioni, e gli obblighi di legge che ANCHE i ciclisti debbono osservare.

Se l'articolo ti è piaciuto puoi condividerlo 🙂Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

2 pensieri su “Rockrider 5.0 donna B’Twin”

  1. mi hai dato una bella idea per il regalo di Natale destinato a mia figlia. Quando sarà più grande sceglierò una bici magari più costosa, ma questa mi pare perfetta per la fase di “transizione” dell’età, e non costa eccessivamente

I commenti sono chiusi.